10939366_777304122348591_357737174_o
  • Details
  • Gallery
  • Tags
  • More
Home  /  PAST EVENTS  /  BLOOD IN THE ARENA SOUNDCLASH – KAYA SOUND vs SICILY REBELLIOUS – pwd by RJS & LION POW

BLOOD IN THE ARENA SOUNDCLASH – KAYA SOUND vs SICILY REBELLIOUS – pwd by RJS & LION POW

YESS PEOPLE!!!

In questa stagione di reggae & dancehall music allo Shabba non vi facciamo mancare niente!
Concerti, Live Music, International Sounds e questa volta preparatevi per un SOUNDCLASH!!!

Qualcuno si chiederà:” ma cos’è un soundclash?”
Una sfida tra due crew a colpi di “specials”, brani registrati appositamente dagli artisti in esclusiva per le crew stesse che esaltano il proprio sound o denigrano l’avversario….

Ronco Jamaican Stereo-Rjs & Lion Pow vi invitano all’incontro tra due dei i più importanti soundsystem italiani…veteran ting…
SABATO 28 MARZO allo SHABBA sarà

|||| BLOOD IN THE ARENA SOUNDCLASH |||||
1° edizione

Kaya Sound vs SICILY REBELLIOUS SOUND

FB EVENT: https://www.facebook.com/events/914951395195202/

Rules:

-3 round da 15 minuti ONLY DUBPLATES
-votazione affidata al pubblico dopo ogni round
-se un sound vince tutti e tre i round sarà decretato il vincitore
-in caso contrario si accederà al DUB FI DUB – 7 pezzi. uno a testa con votazione sempre affidata al pubblico dopo ogni botta e risposta
- per ogni votazione, in caso di incertezza sulla votazione del bubblico deciderà la giuria.

HOST: Theo.C (RJS), Skero (Lion pow)
GIURIA: BAJE (I-Trees, BGreggae, Mortal Kombat Soundclash staff), TONY BANDULU (Kalibandulu sound)

PREMIO: Blood in the Arena CUP + premio in denaro ottenuto dagli ingressi

warm up by RJS e Lion pow
open by Mortal Kombat Soundclash winner
closing by Blood in the Arena winner

doors open @23
clash start @01
close @04

contributo all’ingresso 5 euro
ingresso riservato ai soci ACSI

———————————–

BIO

SICILY REBELLIOUS SOUND
SICILY REBELLIOUS SOUND aka THE GODFADA SOUND è stato fondato nell’agosto del 2003 da JAHFIRE e GANJAHLOVA, successivamente JUNIOR B si è aggiunto al clan. Il nostro obiettivo di partenza era quello di diffondere questa musica in battere e levare in un isola ormai stanca di esser legata alla parola mafia. Infatti il nostro alias, THE GODFADA SOUND, è stato scelto proprio per sfatare il mito del PADRINO e far capire che ormai le cose sono cambiate; se un tempo la Sicilia era famosa per la mafia ora lo è per la musica reggae! Abbiamo mosso i nostri primi passi organizzando innumerevoli dancehall illegali sulla spiaggia, accompagnati dal nostro fedelissimo SOUND SYSTEM da 10000 WATT, subito dopo i vari promoter dell’isola hanno iniziato a chiamarci senza sosta facendoci girare la Sicilia in lungo e in largo fino poi ad approdare nelle yard più toste dello stivale quali ROMA, BOLOGNA, MILANO, TORINO, FIRENZE, NAPOLI, SALENTO, PISA, GENOVA, VENEZIA, CATANZARO, PARMA, UDINE, MODENA, COSENZA, FERRARA ecc. Il Rebellious sin da subito si è distinto per le varie promozioni, abbiamo sempre avuto 2 yard fisse dove abbiamo allenato e cresciuto la nostra massive sino ad arrivare ai primi eventi di livello. S’è partito nel 2004 con i sound classici nazionali quali ONE LOVE, VILLA ADA, GRAMIGNA, I-SHENCE, MAD KID, NORTHEN LIGHTS, BRUSCO, BOOM DA BASH e il concerto live dei SUD SOUND SYSTEM, fino ad arrivare alla scena europea con RODIGAN, POW POW, SENTINEL, SUPERSONIC, CIVALIZEE, HEARTICAL, JAH SOUND, CONGO NATTY, MAD PROFESSOR, TROJAN per poi passare a quella internazionale con MIGHTY CROWN, LP, SHASHAMANE e RICKY TROOPER. Oltre ai sound abbiamo promosso una marea di artist con nomi del calibro di BUSY SIGNAL, ELEPHANT MAN, DERRICK MORGAN, WARD 21, TIMBERLEE, LUCIANO, CHUCK FENDER, BURRO BANTON, MORGAN HERITAGE, ALBOROSIE, WAYNE SMITH, COLLIE BUDZ, JUNIOR KELLY, ANTHONY B, GAPPY RANKS, PERFECT, MILLION STILEZ, DAWN PENN, MACKA B, SKATALITES, ANTHONY JOHNSON, DENNIS ALCAPONE, GENERAL LEVY, U-BROWN, RANKING JOE e abbiamo collaborato per la realizzazione di BEENIE MAN, MR VEGAS, ISRAEL VIBRATION e JULIAN MARLEY. Dopo le infinite promozioni, Sicily Rebellious si cimenta nella scena nazionale dei SOUND CLASH vincendone 2 consecutivi “XMAS CLASH MILANO DICEMBRE 2007″ e dopo un anno “SOTTOTETTO CUP BOLOGNA FEBBRAIO 2009″ aspettando poi l’occasione giusta per ritornare sul campo di battaglia! Per il rebellious il 2010 è anno di cambiamenti, ad agosto si unisce al clan il giovane selecter Junior B e dopo alcuni mesi Ganjahlova lascia il sound. Il Rebellious ora più che mai continua a portare in giro per la Sicilia e l’Italia un live show carico di energia con selezioni che variano dalla foundation al digital per passare al new roots fino ad arrivare al bashment più attuale il tutto sempre accompagnato da una valanga di DUBPLATE. Il nostro principale ed unico obiettivo rimane e rimarrà sempre quello di partenza NO MORE MAFIA.

KAYA SOUND
Kaya Sound è un progetto in continua evoluzione, pensato e nato a rimini nel 2003 da FabLion e KingGuide. FabLion, in romagna dal 2000, ma tarantino verace, fa tesoro di tutto ciò che ha assorbito e imparato dai sounds storici della sua città, Sisma e Roots Inna Mix, e in collaborazione con l’associaziane culturale “Good Way”,dà vita nel giro di pochi anni a numerosi eventi legati ad arte, musica e spettacolo, sulle spiagge e nei club della riviera, coinvolgendo diversi sounds e artisti della scena reggae nazionale e internazionale. Dall’incontro con KingGuide alla nascita del Kaya Sound Studio il passo è stato veramente breve…..un semplice microfono, un mixer, un computer e tanta voglia di fare…. Tutto è partito cosi!!!!!! Sin da subito lo studio inizia ad essere operativo, diventando un punto di rifermento per tutti i soundbwoys della zona. Dopo le prime registrazioni cresce immediatamente la voglia di migliorarsi, e da li in poi iniziano i sopraluoghi negli studi jamaicani. FabLion resta sull’isola per lungo tempo ed organizza numerose dubplates session con cantanti e dj jamaicani di ogni livello, KingGuide torna a rimini e perfeziona pian piano lo studio e registra e mixa “Keep The Fire Burning”, il primo EP del talentuoso singjay Lion D, oggi artista ti punta della Bizzarri Records. Dal 2007 in poi la crew si allarga prima con l’ingresso di Antonio, che da subito si stabilisce a Kingston come Dubplate Agent e poi Major, giovane MC e Selecter torinese, che da subito da più forza e sicurezza al sound.
Nel 2010 Kaya partecipa e vince il “Send Dem Home Sounclash” contro General Palma, organizzato da Golden Bass al Leoncavallo di Milano. Ancora soundclash nel 2012, prima a milano, poi ad Amsterdam per il “Time To Shine Cup”.
Kaya è un sound operativo su ogni fronte: Clash, Dancehall, tour managements , produzioni musicali e Dubplate Service, per questo motivo nuove forze si aggiungono al team: Karim (selecter/graphic), Dani (selecter) e Mighty B (mc/selecter). Dalla fine del 2013, Kaya inizia ad organizzare eventi a Torino e nell’arco di poco tempo cattura l’attenzione degli amanti della dancehall, e le 2 serate al mese nel cuore della città, sono ormai appuntamenti fissi della massive locale. Svariati gli artisti passati sotto la Mole, da Mr Lexx, Junior Cat, Bunny General, ad artisti nostrani come Brusco, Mama Marjas, Fido Guido e sounds del calibro di Macro Marco, I-Shence, Kalibandulu e molti altri. A maggio 2014, Kaya organizza il “Royal City Clash”, Northern Light (IT) vs Magic Tuts (CH), primo soundclash internazionale nella città di Torino. Dall’obbiettivo di portare la musica Jamaicana fruibile al più alto numero di persone, sempre nel 2014, nasce il progetto “Torino Dancehall Movement”, una fusione tra sounds locali e la Street School Studio 21, con l’intento di organizzare eventi inerenti tutte le discipline possibili, dai Workshop con Dancers e DHQ, a contest arrivando ai Parties.
Tutto quello che si è riuscito a realizzare fino ad ora è solo frutto di una travolgente passione per la reggae music che accomuna tutti i componenti della crew.